Piselli tra le viti

Domanda: piselli odorosi tra le viti?

Oltre a bellezza e profumo i fiori di pisello hanno anche un'utilità pratica in agricoltura,o viticoltura? (ne ho visti parecchi fra filari di viti in toscana,oggi).
piselli odorosi

Miadomodo Ombrellone per giardino terrazza balcone rettangolare 1,8 x 1,2 m colore limone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,95€


Piselli tra le viti: Risposta: un pisello nel vigneto

Gentile Claudio,

quelli che forse hai visto sono i fiori di cicerchia, lathyrus latifolius; si tratta di una stretta parente del pisello odoroso, perenne a radice rizomatosa, diffusa in tutta Italia; questa varietà di pisello ha sviluppo vigoroso, e tipici fiori viola. Si sviluppa in posti soleggiati, anche incolti, e spesso anche lungo le strade. In particolare questo pisello si sviluppa nei vigneti, lungo i filari, dove trova anche un buon ancoraggio per i suoi fusti volubili, muniti di viticci, che tendono ad allungarsi molto. Da sempre queste piante si sviluppano nella stessa area climatica di coltivazione delle viti; solo che, fino ad alcuni anni fa, si tendeva a diserbare brutalmente tutte le erbe vicine alle viti, per evitare che derubassero il vigneto di acqua e Sali minerali. Con lo sviluppo sempre maggiore di forme di coltivazione più rispettose della natura, quali la coltivazione biologica o biodinamica, oggi si assiste alla presenza di vigneti dove i diserbanti non vengono utilizzati; anzi, le piante che tipicamente vivono a fianco della vite vengono lasciate indisturbate, o al più sfalciate. Questo per mantenere una alta biodiversità nel vigneto, che passando attraverso le piante, arriva fino agli insetti che tipicamente le popolano, nel tentativo di equilibrare la popolazione di insetti dannosi ed insetti utili.

Oltre a questo, il cicerchione è una fabacea (un tempo dette leguminose); come già ci insegnarono alle elementari, le leguminose vivono in simbiosi con dei batteri che sono in grado di sintetizzare l’azoto dall’aria, e di renderlo biodisponibile nel terreno: dei veri e propri centri di sintetizzazione di fertilizzanti azotati; chiaro che la presenza di leguminose nel vigneto sia da salvaguardare, per migliorare la vita delle viti.


  • Cisso  Genere a cui appartengono alcune decine di specie di piante rampicanti, originarie dell'Australia, e delle zone tropicali dell'Asia; a questo genere appartenevano anche alcune specie succulente, caudi...
  • Cissus Anche detti viti australiane, in effetti i cissus appartengono alla stessa famiglia della vite; il più coltivato in appartamento, cissus antartica, proviene appunto dall'Australia, le altre specie son...
  • Agnocasto Piccolo albero o grande arbusto a foglie caduche, originario dell’Europa e dell’Asia; gli esemplari adulti possono raggiungere i 3-4 metri di altezza, ma è possibile contenerne la crescita con interve...
  • Vite canadese Ampelopsis brevipedunculata è una famiglia composta da circa cinquanta arbusti decidui rampicanti originari dell'America settentrinale e dell'Asia. La vite canadese ha grandi foglie tri-penta lobate, ...

SPRAY LUCIDANTE PER PELO, CODA E CRINIERA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO