Verbena - Verbena



In questa pagina parleremo di :verbena temari

Generalità

Il genere verbena conta decine di specie di piante, diffuse in tutto il globo, in particolare in nord America ed in Europa; in vivaio troviamo in genere varietà ibride di Verbena, derivate spesso dalle specie nord americane. Le verbene sono piante perenni, ma la maggior parte delle varietà che possiamo trovare in vivaio tendono a non sopportare al meglio i rigori invernali, e quindi vengono molto spesso coltivate come annuali; oltre alla sopravvivenza, talvolta è anche una questione legata puramente a problemi estetici: con il passare degli anni, le verbene tendono a divenire eccessivamente disordinate ed a fiorire sempre meno. Esistono comunque varietà appositamente selezionate per sopravvivere al gelo e vegetare molto bene anche dopo anni di coltivazione in vaso o nelle aiole del giardino.

Le verbene ibride (spesso le troviamo con i loro nomi commerciali, tipicamente Temari e Tapien sono le varietà più diffuse in Italia) hanno fogliame di dimensioni minute, rugoso e leggermente coriaceo, ruvido al tatto, che s sviluppa lungo sottili fusti volubili, erbacei, che tendono a divenire tappezzanti ricadenti. Agli apici dei fusti, per tutta la primavera e tutta l’estate vengono prodotti piccoli racemi ad ombrello o a sfera, che portano numerosi piccoli fiori di colore molto vivace, nei toni del viola, del blu, del rosa e del rosso. Difficilmente si trovano verbene, seppur iride, colorate di arancione o di giallo; anzi, tipicamente nei vivai, per sopperire a questa “mancanza” tra i colori delle verbene, troviamo delle lantane, che appartengono anch’esse alla famiglia delle verbene, ma sono una specie diversa, con fior decisamente molto simili.

La fioritura delle verbene è molto prolungata, e lo sviluppo è rapido, ci permettono quindi di ottenere un vero e proprio letto di fiori, che può ricoprire anche aiole molto ampie; spesso le verbene vengono coltivate anche in vaso, soprattutto in panieri appesi, in modo da meglio godere dell’effetto ricadente dei rami sottili.

Coltivare la verbena

Verbena
Il successo delle verbene ibride nei giardini di tutto il mondo è dovuto anche alla loro facilità di coltivazione: si pongono a dimora in una zona ben luminosa del giardino, possibilmente dove possano godere di almeno qualche ora al giorno di luce solare diretta; si annaffiano quando il terreno è asciutto, e ci si gode lo spettacolo della fioritura. Come avviene per molte piante da fiore, non amano l’ombra, che causa una cronica scarsità di fiori, che rende le piante decisamente poco interessanti. Possono sopportare brevi periodi di siccità, ma se desideriamo una aiola o dei vasi sempre in fiore, e delle piante rigogliose, è opportuno annaffiare con regolarità, attendendo però sempre che il terreno asciughi bene tra due annaffiature, ed intervenendo più spesso se il clima si mostra particolarmente caldo e siccitoso.

Sicuramente, giova alle piante, anche una periodica fertilizzazione: utilizzeremo un buon concime per piante da fiore, ogni 12-15 giorni, mescolato all’acqua delle annaffiature; oppure un concime granulare a lenta cessione, da fornire al momento della messa a dimora delle piante.

Le verbene tipicamente soffrono nelle situazioni limite, quindi quando l’umidità è alta per lunghi periodi di tempo, oppure quando il clima è caldo ed asciutto e sono poste per molte ore al giorno in pieno sole diretto; soffrono anche per i terreni asfittici, poco fertili, o pesanti, che trattengono eccessivamente l’acqua. Per questo, di solito, le verbene più belle e fiorifere, si trovano nelle zone con clima mite, privo di eccessi, sia di caldo, sia di freddo. Quindi, se viviamo in una zona con un clima estivo molto caldo, posizioniamo le verbene in una zona in cui ricevano solo il sole del mattino; se invece viviamo in una zona montuosa, con estati fresche e umide, posizioniamo le nostre verbene in pieno sole, per buona parte della giornata.

Le verbene ibride in genere sono ben resistenti alle malattie fungine, quali ruggine e oidio, in caso di forti piogge primaverili possono però venire attaccate dagli afidi, che vanno debellati prontamente, o ci priveranno delle prime fioriture, rovinando i boccioli.

Ottenere le verbene da seme

verbena
Purtroppo le verbene tappezzanti, comunemente presenti in vivaio, appartengono a varietà ibride, questo significa che dai loro semi non è dato sapere che piante otterremo, e in generale difficilmente da seme giungeremo ad una verbena identica alla pianta madre; oltre a questo, molte volte le verbene ibride tendono a non venire impollinate, e quindi difficilmente otterremo dei semi fertili.

Esistono però molte specie di verbena, alcune anche decisamente molto decorative. La verbena più facilmente ottenibile da seme, che ci doni anche una bella fioritura, è Verbena bonariensis. Si tratta di una specie originaria dell’America centrale e meridionale, ormai naturalizzatasi in buona parte delle zone mediterranee. Produce sottili fusti eretti, scarsamente ramificati, rigidi, che possono raggiungere circa 50-70 cm di altezza, all’apice di ogni sottile fusto verde, in estate, sbocciano piccolissimi fiori tubulari, di color rosa lilla, riuniti in racemi a ombrello, molto particolari e facilmente riconoscibili. Tali verbene si coltivano in Italia come annuali, ma la facilità nel produrre semi, causa spesso il fatto che le piante si auto seminino, producendo ulteriori piante di anno in anno. Nelle zone con inverni scevri da gelate la verbena bonariensis si coltiva effettivamente come pianta perenne.

Verbena - Verbena : Una pianta officinale

Verbena
Il nome verbena deriva dalla lingua celtica, e sembra significhi “scacciare via la pietra”, in quanto anticamente gli infusi di verbena venivano utilizzati per alleviare i problemi dovuti ai calcoli renali. La verbena officinalis è una specie diffusa in natura in tutta Europa; non si tratta di una pianta particolarmente bella o decorativa, ma semplicemente di una piccola pianta officinale, con fiori rosati, presente anche negli incolti o nelle zone di pascolo soleggiato.

In effetti questa pianta officinale contiene molti principi attivi e viene tutt’oggi utilizzata in erboristeria, contro i calcoli, come drenante (sia per uso topico, sia per uso interno), ha anche proprietà antispasmodiche, antiinfiammatorie, analgesiche, diuretiche.

La verbena officinale in genere non si coltiva in giardino, anche se per gli appassionati di piante officiali non è difficile ottenerne i semi, che si seminano direttamente a dimora.






Esposizione
Pianta che necessita di almeno alcune ore al giorno di irradiamento solare.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare solo sporadicamente, circa una volta ogni 9-10 giorni, lasciando il terreno asciutto per un paio di giorni prima di ripetere l'annaffiatura; quando si annaffia si consiglia di evitare gli eccessi, ma di bagnare bene il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
In primavera le piante da fiore necessitano di un buon apporto di concime, in modo da sviluppare al meglio i nuovi germogli ed i fiori; si consiglia un concime specifico per piante da fiore, ricco in potassio; utilizzando un concime a lenta cessione è sufficiente una somministrazione ogni quattro mesi; con un concime da sciogliere in acqua invece sarà necessario fornire concimazioni ogni 15-20 giorni.


Esigenze della piante a aprile in un clima continentale.

  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

20.30.39 -
cinzia 37 anni single - commento su Verbena - Verbena
chiamami 349 432876 solo festivi
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
20.28.52 -
troia di catania - commento su Verbena - Verbena
stasera sono libera
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18.25.10 -
manu - commento su Verbena - Verbena
la verbenia vive di inverno
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
9.34.06 -
gianrocco - commento su Verbena - Verbena
la verbena posso trovarla dalla fioraia
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



Verbena
Verbena - Verbena x hybrida
Le verbene sono piccole piante annuali o perenni, generalmente originarie del continente americano, con alcune specie, come Verbena officinalis, proveniente dall4europa; le verbene più coltivate in gi ...
Vai alla pagina Verbena - Verbena x hybrida
Verbena
Verbena - Verbena officinalis
la Verbena è una pianta perennante da completamente rustica a delicata, originaria delle zone temperate umide dell'Europa, dell'Asia Occidentale e dell'Africa settentrionale. Può raggiungere un'altezz ...
Vai alla pagina Verbena - Verbena officinalis
verbena ibrida
Verbena ibrida
con piante a fioritura abbondante alte 30 - 40 cm, fra cui: Ellen Willmott a fiori rosa salmone vivo bianchi al centro, Mammoth Mixed e Royal Bouquet Mixed a fiori di vari colori. ...
Vai alla pagina Verbena ibrida
Lantana
lantana
volevo sapere se c'e la possibilità che la lantana rifiorisca dopo un inverno molto freddo in terreno aperto e già potata ...
Vai alla pagina lantana
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio
Pagine più visitate di questa settimana
verbena temariVerbena - Verbena Il genere verbena conta decine di specie di piante continua...
petunia Petunia Le petunie sono note per la bellezza dei fiori, da continua...
Bocche di leoneBocca di leone - Antirrhinum majus pianta erbacea perenne coltivata come annuale orig continua...
NemesiaNemesia - Nemesia strumosa genere che comprende alcune specie di piante annua continua...
DigitaleDigitale - Digitalis purpurea genere costituito do circa venti specie, e da nume continua...





Altre piante simili


Frutteto

Frutteto
Il frutteto è uno delle passioni di molti dei nostri lettori. Poter "raccoglieri i frutti" delle nos...

... vai alla pagina Frutteto

Coltivazione Ortaggi

Coltivazione Ortaggi
La coltivazione degli ortaggi richiede tempo, impegno e una corretta conoscenza dei tempi di semina ...

... vai alla pagina Coltivazione Ortaggi




  • Ogni fiore porta con sé un messaggio, codificato da secoli dall'uomo e giunto ai nostri giorni ancora intatto ed immutato. Scopri il significato dei fiori e comunica con essi le tue emozioni!
  • In appartamento troverai tante specie di piante d'appartamento con le relative schede di approfondimento per scegliere la pianta migliore per casa tua.
  • Gli appassionati di giardinaggio sanno che un buon giardino non si vede solo dai fiori e dalle piante. Resta aggiornato sull'arredamento per esterni con questa nostra rubrica.
  • Il mondo esotico delle piante grasse e delle piante carnivore si svela ai nostri lettori attraverso articoli interessanti, precisi e dettagliati.