Zucca - Cucurbita



In questa pagina parleremo di :zucca verde

Generalità

Proviene dall'America centrale. La zucca è pianta nota fino da tempi antichi, coltivata sia per il consumo del frutto maturo che per la raccolta di frutti immaturi, cioè zucchini. La zucca ha rappresentato, nei secoli passati una riserva alimentare nelle zone più povere. In seguito a selezioni e ibridazioni ora il mercato offre la possibilità di scelta fra le molte varietà di semi, zucche e zucchini.

Le piante delle zucche sono vigorose, a fusti striscianti lunghi diversi metri o a portamento cespuglioso e fusto breve in varietà selezionate per la coltivazione in orti. Le foglie ed i piccioli sono ricoperti di ruvidi peli, i fiori sono grandi, di colore giallo intenso e di sesso diverso sulla stessa pianta; si riconoscono dal peduncolo che nei fiori maschili è assai più lungo; i fiori sono commestibili e oggetto di commercio, raccolti freschi e venduti a mazzi.

Clima

Clima: la pianta esige un clima temperato caldo, temperatura ottimale 18-24°.

La coltivazione è favorita in climi miti. La temperatura adatta alla vegetazione di questo ortaggio è compresa fra i 10 o i 20-25 gradi; seminando all'aperto con temperature più basse dei 10 gradi, la germinazione è ritardata finchè il seme, al riparo nel terreno, avverte la temperatura ideale. Un trapianto eseguito a temperatura inferiore ai 10 gradi è errato e pregiudica i risultati.

Terreno

Terreno: esige un terreno di medio impasto, fresco e soffice, senza ristagni d'acqua e ben dotato di sostanza organica. La reazione ottimale è quella leggermente acida.

la zucca si adatta a qualsiasi tipo di terreno, ma se si desidera raggiungere migliori risultati si sceglierà un terreno sciolto, di medio impasto, ben lavorato e sminuzzato a cui si somministra una concimazione completa (12 12 12) in forma granulare.

Seminare

zucche

Semina: si semina direttamente nell'orto in aprile-maggio ponendo in ogni buchetta 4-5 semi alla profondità di 3 cm circa. Le buchette saranno distanziate 1,5 m tra le file e altrettanti stilla fila.

Per una coltura forzata si semina in vasetti in serra calda all'inizio di febbraio e si porta in serra fredda trapiantando dopo la metà di marzo (dopo quaranta giorni) per raccogliere da maggio in poi.

La semina a dimora deve risptettare le stesse distanze e si compie mettendo tre semi in ogni buchetta.

a dimora: marzo-maggio, in buche distanti fra loro cm 200-250 (3-4 semi ciascuna); profondità di semina cm 2-3; quantità di seme g 0,6-0,8/mq

Come concimare

Concimazioni e cure colturali: richiede poche cure colturali con risultati soddisfacenti.

la zucca è un ortaggio alquanto esigente in fatto di concimazione. Interreremo 5 q/100 mq di letame o composto maturo alla profondità di 35-40 cm durante i lavori di preparazione del terreno. Tra le cure ricordiamo: le irrigazioni estive, le sarchiature e zappettature per arieggiare il terreno e mantenerlo libero dalle infestanti, la cimatura del tralcio primario sopra alla seconda o quarta foglia per agevolare lo sviluppo dì germogli ascellari che a loro volta cimeremo. Il diradamento si pratica lasciando per ogni buchetta l'individuo più robusto. Esso si esegue allorché le piante presentano la terza foglia ben formata. Si può effettuare anche il diradamento dei frutti, mantenendone non più di 2 o 3 per pianta allo scopo di stimolare il loro ingrossamento. Le zucche vanno difese dalla siccità estiva con giuste irrigazioni. Sarchiature e diserbo manterranno soffice e pulito il terreno. Le esigenze idriche sono normali nella fase di germogliazione, elevate in seguito.

- diradamento: piante con 2-3 foglie, per lasciare I pianta per buca

- in semenzaio: non consigliabile; comunque da effettuarsi in vasetti con le modalità sopra descritte

- germogliazione: 4-12 giorni; temperatura ottimale 30 0C; temperatura minima 150C

Quando inizia la produzione si può somministrare nitrato di potassio in due riprese a distanza di 10 giorni.

Avvicendamento: sconsigliato il ripetersi della coltivazione sullo stesso terreno prima che siano trascorsi almeno 3 anni. Pianta da rinnovo, non deve seguire pomodoro, peperone, melanzana, fagiolo, pisello, anguria, melone, zucchino, cetriolo.

Concimazione: può associarsi a patata, pomodoro, fagiolo.

Raccolta

Raccolta: la raccolta è scalare. Avviene da fine estate a novembre, quando le foglie della pianta sono secche e i frutti maturi.

Gli zucchini vanno raccolti quando sono ancora piccoli perché, lasciati sulla pianta, inibiscono la produzione di nuovi fiori e limitano la produzione.

Le zucche invernali si raccolgono nell'autunno, si lasciano al sole a completare la maturazione e si conservano fresche, disposte su tavole di legno. Le piante da zucche invernali possono dare da tre a quattro grossi frutti ognuna.

Malattie

Avversità: La zucca è pianta abbastanza resistente alle malattie; Fra le malattie, la più comune è il mal mal bianco che attacca questi ortaggi anche nei primi stadi di vita; provocata dalla Sphaeroteheca Castanei si manifesta con una efflorescenza biancastra sulle foglie, seguita da ingiallimento e morte delle piante. Si combatte con polverizzazioni di zolfo. Anche gli afidi a volte attaccano le zucche e si possono combattere sia con prodotti specifici che con la lotta biologica. Gli afidi sono pericolosi perché possono contagiare le piante con malattie da virus.

Alcuni batteri, parassiti delle zucche come quelli della Fusarum e della Pseudoperonospora, possono rimanere nel terreno e contagiare altre colture seguenti per cui è necessaria in questi casi una sterilizzazione dei terreni che, nel rispetto dell'ambiente, può essere fatta anche con la solarizzazione, dopo aver estirpato le piante affette dalla malattia eliminandone ogni parte.

Varietà

Origine: Messico, Perù

Famiglia: Cucurbitaceae

Genere: Cucurbita

Specie: maxima e moschata

Varietà: frutto piccolo o grosso; ovale, tondo, oblungo, piatto; buccia verde, arancio, giallo, rossastro, liscia o verrucosa; polpa gialla, giallo-arancio,

rosso-arancio; ciclo precoce e tardivo.

Clima: temperato caldo; temperatura ottimale 18-24°C

Terreno: organico, soffice, fresco, soleggiato; pH tendenzialmente acido;

Concimazioni: letamarioni abbondanti e anticipate o terricciato in presemina; complessi ternari equilibrati.

esigenze idriche: normali nella fase di germogliazione, elevate in seguito.

Clima adatto

Clima: temperato caldo; temperatura ottimale 18-24°C

Terreno: organico, soffice, fresco, soleggiato; pH tendenzialmente acido;

Concimazioni: letamarioni abbondanti e anticipate o terricciato in presemina; complessi ternari equilibrati.

esigenze idriche: normali nella fase di germogliazione, elevate in seguito.

Semina:

- a dimora: marzo-maggio, in buche distanti fra loro cm 200-250 (3 - 4 semi ciascuno); profondità di semina cm. 2-3; quantità di seme g.0,6-0,8/mq.

- diradamento: piante con 2-3 foglie, per lasciare una pianta per buca

- in semenzaio: non consigliabile; comunque da effettuarsi in vasetti con le modalità sopra descritte

- germogliazione: 4-12 giorni, temperatura ottimale 30 °C; temperatura minima 15°C

lavori colturali:le piante di zucca con i loro fusti serpeggianti e le ampie foglie coprono rapidamente il terreno, perciò richiedono scerbature e sarchiature solo nel primo periodo di coltura.

Con la scacchiatura sì lasciano due soli tralci per buca, in seguito si cima a due foglie sopra un frutto in formazione.

Zucca - Cucurbita : Irrigazione e Raccolta

Irrigazioni: la zucca abbisogna di un rifornimento idrico abbondante, mediante irrigazioni poco frequenti e a fondo; l'acqua fredda può provocare l'arresto di sviluppo dei frutti, così come le cadute termiche.

Poiché i fusti vanno soggetti facilmente a marciumi, occorre evitare di bagnare la parte aerea e non provocare ristagni; meglio bagnare abbondantemente e non con troppa frequenza il terreno attorno alle piante, con acqua a temperatura ambiente, nelle ore centrali della giornata.

Raccolta: settembre-ottobre, 150 giorni dopo la semina; contemporanea, quando la pianta è secca;

Le zucche, con il picciolo ben attaccato (per evitare marciumi) si pongono al sole sotto un portico asciutto e tiepido, affinchè si asciughino un po' divenendo più serbevoli; si possono poi conservare a lungo in un locale asciutto e ventilato, badando che la temperatura non scenda sotto i 10°C, altrimenti la polpa cristallizza e in seguito marcisce.

Produzione media: kg 3-4/mq

conservazione: 180 giorni a 10-12 0C

rotazione: coltura da rinnovo; non segue se stessa, altre cucurbitacee, solanacee, leguminose

consociazione: nelle prime fasi del ciclo, con fagioli;

La zucca ha un valore nutritivo basso a causa dell'elevata percentuale di acqua; le varietà a polpa intensamente gialla hanno un buon contenuto di vitamina A (carotene).

La polpa fresca e il succo hanno un effetto lassativo e diuretico.

I semi, pestati nel mortaio, forniscono un olio commestibile di sapore gradevole.


Guarda il Video



semina zucca
semina zucca
Per una buona germinabilità nella semina di zucca e zucchina si consiglia di immergere preventivamente le sementi in acqua tiepida, per 1-2 ore, in modo da inzupparle d'acqua. Si consigliano contenito ...
visita : semina zucca


  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

12.37.52 -
toti - commento su Zucca - Cucurbita
la tecnica di moltiplicazione della zucchina cosiddetta centenara (pianta perenne chiamata così perchè produce zucchine "a centinaia" e non perchè vive "cento anni" consiste nel lasciare al buio e in poso asciutto un frutto finchè questo non emette il germoglio. A quel punto. si interra il tutto e si irriga. Questa cucurbitacea richiede abbondanti irrigazioni. Infine la zucchina centenara richiede dei sostegni di appoggio e si comporta, così, come un rampicante.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
12.31.18 -
ouadi - commento su Zucca - Cucurbita
Buogiorno, Perche i fiori della zucca(cucurbita) si distaccano.grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
0.37.33 -
anietta - commento su Zucca - Cucurbita
Per il piacere di fare esperimenti ho messo in un vaso i semi di una zucca gialla, sono nate molte piantine, ora sono alte circa 10 cm. Sono commestibili?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16:15:42 -
Grazia - commento su Zucca - Cucurbita
Ho piantato 2 semi di zucca per gioco e ora sono nate due piante lunghe un paio di metri oforse piu,con delle foglieianti (non ricordo la qualità della zucca, ma di quele grandi verde allesterno e arancio la polpa)olo che come nasce il frutto arrivata ala grandezza di una noce si stacca, perchè....? grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
09:44:24 -
fagiano - commento su Zucca - Cucurbita
Salve ! Ho piantato verso maggio 4 piante di zucca quintale nelo mio orto e ora sono costretto a portarle via per cambio di residenza. La domanda e': come mi dovrei muovere per trapiantare le 4 piante? non hanno sviluppato il frutto ancora, ma ormai manca poco. so che nn e' il periodo adatto, ma mi vedo costretto. Quante sono le probabilità che muoiano per lo shok trapianto? proprio nn le voglio abbandonare! :(
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
21.59.03 -
rita - commento su Zucca - Cucurbita
vorrei confermare il signore che cerca la zucchina siciliana effettivamente sono chiamate CUCUZZA CENTENARA e una zucchina molto gustosa con la pelle verde spinosa, si pulisce come le patate lasciando nelle mani un muco sebrerebbe si spellassero invece no, dopo averle pelate si tagliano a metà togliendo il nocciolo del centro e si tagliano a fettine friggendole dopo condire gli spaghetti al dente con buon cannestrato siciliano basilico fresco un buon bicchiere di vino d'avola e buon appetito.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18:30:31 -
slawomir - commento su Zucca - Cucurbita
le mie zucche cucurbite sembrano non mature. siamo a metà novembre a loro sono bele verdi fuori e gialle dentro. qualcuno sa perchè? grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
12.11.19 -
rosella - commento su Zucca - Cucurbita
molto probabilmente quella che voi chiamate cucuzza centenaria è il "chayote" pianta rampicante perenne, di aree tropicali e subtropicali. trattarlo come le zucchine
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
5:04:45 PM -
fungo - commento su Zucca - Cucurbita
la semina può continuare fino alla fine di agosto e deve essere scaglionata per ottenere un raccolto continuo
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
1:51:13 PM -
paolo rizzo - commento su Zucca - Cucurbita
nonostante utilizzo tutte le informazioni tecniche che trovo su manuali per il giardinaggio, alla fine non riesco mai ad ottenere il frutto e poi il prodotto finale, in quanto non ottengo quanto vorrei che avessi cioè la zucca, il melone,etc... come posso fare
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16.42.26 -
livio - commento su Zucca - Cucurbita
cerco notizie zucca piriforme,buccia verde chiaro,con punte come frutto ippocastano.mi hanno detto che è di origine siciliana.dopo cottura,polpa dolciastra,ma BIANCA.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati



Cephalanthera
Cephalanthera
questo genere comprende circa una dozzina di specie di orchidee, per lo più terricole, originarie prevalentemente dell'Europa, esistono alcune specie asiatiche ed un'unica specie americana, C. austin ...
Vai alla pagina Cephalanthera
Chysis
Chysis
questo genere comprende circa sei specie di orchidee epifite, orginarie dell'America centrale e meridionale; hanno pseudobulbi carnosi, completamente avvolti dalla parte bassa delle foglie, tendono a ...
Vai alla pagina Chysis
Cipresso frutti
Cipresso - Cupressus sempervirens
conifera sempreverde di dimensioni contenute, proveniente dal nord America, dall'Europa mediterranea, dall'Africa settentrionale e dall'Asia, solitamente di forma colonnare, più raramente fastigiata. ...
Vai alla pagina Cipresso - Cupressus sempervirens
cicoria
Cicoria - Cichorium intybus
La specie più diffusa è la Cichorium intybus, che può essere annule, biennale o perenne. Le foglie sono di dimensioni decrescenti (più grandi quelle più in basso e più piccole quelle più alte), e i fi ...
Vai alla pagina Cicoria - Cichorium intybus
Giardinaggio su Facebook Giardinaggio su Yuotube Forum Giardinaggio Registrazione a Giardinaggio.itForum Giardinaggio


Pagine più visitate di questa settimana
zucca verdeZucca - Cucurbita Proviene dall'America centrale. La zucca è pianta continua...
Pianta di basilicoBasilico - Ocymum basilicum Il basilico è una delle piante aromatiche più colt continua...
un esempio di brassicaOrto in inverno Durante i mesi invernali è possibile utilizzare il continua...
coltivazione zucchinePiantare zucchine Piantare zucchine è una pratica che richiede impeg continua...
AnguriaAnguria Conosciuto fin dai tempi antichi, è stato ed è tut continua...





Altre piante simili


Gazebo

Gazebo
Il gazebo è un componente del giardino che unisce stile a praticità. In molti giardini infatti il ga...

... vai alla pagina Gazebo

Grigliati e Frangivento

Grigliati e Frangivento
Installati a volte per motivi estetici, a volte per motivi di utilità ed a volte per creare un po' d...

... vai alla pagina Grigliati e Frangivento




  • In appartamento troverai tante specie di piante d'appartamento con le relative schede di approfondimento per scegliere la pianta migliore per casa tua.
  • Entra nella sezione dedicata ad orto e frutta, dove troverai tutte le piante da orto e le piante da frutto con ampie descrizioni e consigli per la loro coltivazione.
  • Esistono piante dai poteri curativi, utilizzate anche in farmacia per le loro straordinarie proprietà. Scoprile e impara a coltivarle grazie a questa rubrica.
  • Le tecniche di giardinaggio passate una ad una in rassegna con ampie schede di approfondimento, per scoprire tutto sulle tecniche di coltivazione.